Come posizionare un sito in vetta ai motori di ricerca

Essere collocati tra i primi risultati dei motori di ricerca è l’obiettivo di tutti coloro che pubblicizzano il proprio business on line. Una buona posizione nei risultati di Google ci permette di avere visibilità e di assicurarci un numero abbastanza elevato di visitatori che sono interessati al tema che trattiamo nel nostro sito internet. Visibilità indica anche maggiori potenziali clienti e lettori, quindi anche un valore aggiunto dal punto di vista economico.
Proprio per questo motivo, molte imprese e liberi professionisti vogliono che il loro sito web sia al primo posto nei risultati dei motori di ricerca.

Esistono delle strategie utili?

Innanzitutto è utile specificare che Google decide quali sono i siti più attinenti all’argomento scelto e che soddisfano le esigenze dei naviganti. Questa scelta viene fatta in base all’analisi di dati e degli algoritmi di riferimento, quindi utilizzando determinate strategie è possibile ottenere dei buoni risultati.

SEO e ottimizzazione dei motori di ricerca

La scienza che si occupa dell’ottimizzazione dei siti per i motori di ricerca è la SEO (search engine optimization). Con questo termine s’intendono quelle strategie atte ad aumentare la visibilità di una piattaforma del web attraverso l’ analisi dei motori di ricerca, il posizionamento, la scelta delle parole chiave, il content writing e molto altro ancora. Le strategie SEO servono principalmente per far conoscere la nostra attività ad un pubblico più vasto possibile. Maggiore visibilità è sinonimo di un incremento delle conversioni e quindi più clienti e lettori. Le tecniche utilizzate tramite la SEO per l’ottimizzazione del sito per i motori di ricerca non hanno dei risultati immediati, ma richiedono tempo e sperimentazioni continue.

Costruzione dei sito e SEO

Le tecniche SEO possono essere attuate anche per un sito già attivo e funzionante ma, per ottimizzare i risultati è opportuno utilizzarle anche nella fase di progettazione del sito web, in quanto possiamo agire immediatamente su alcuni elementi che si trovano nella struttura interna delle pagine. Quindi è raccomandabile, per esempio, utilizzare nella fase iniziale le parole più adatte tenendo conto delle key word più utilizzate.

Keyword e ottimizzazione per i motori di ricerca

Le parole chiave devo essere inserite in varie parti del sito: nel titolo, all’interno degli articoli, ma anche nella url e nel nome dei file. Il loro utilizzo è rilevante dal punto di vista della SEO. Devono essere utilizzate all’interno testi, articoli e in alcune parti del sito, ma è importante tenere a mente che l’utilizzo delle key word deve essere moderato. Bisogna sempre tener conto della sintassi, del senso complessivo delle frasi e ricordarsi che dobbiamo creare dei testi interessanti e accattivanti. Utilizzare tutte le parole chiave ma creare dei testi scoordinati e con una forte carenza di senso compiuto, può essere controproducente.

Qualità dei contenuti

Le strategie SEO ci sono d’aiuto per raggiungere il nostro obiettivo, ma sono ugualmente rilevanti i contenuti che sottoponiamo ai nostri utenti. Un contenuto accattivante, originale e mirato per il nostro target di riferimento può aiutarci a raggiungere i primi risultati di ricerca. Allo stesso tempo, anche la struttura del testo e tag opportuni, l’uso di foto interessati e di qualità, un sito leggero e facilmente consultabile possono segnare il successo di un sito.

L’insieme di tante variabili crea il successo del nostro business online e la SEO, ed anche una agenzia SEO Milano, è indispensabile per la visibilità del nostro sito.