Come e dove investire nel 2018

Investire

Sono gli ultimi giorni del 2017, anno che per molti non è stato semplice sul piano economico e in particolare per quanto riguarda gli investimenti.

Se abbiamo un piccolo gruzzolo e vogliamo farlo fruttare al meglio cosa sarà meglio fare nel 2018, dove sarà più opportuno concentrarsi?

Investire in borsa

Se volete acquistare delle azioni, il nostro consiglio è di concentrarvi su aziende che portano importanti innovazioni tecnologiche nelle nostre vite. Tesla, ad esempio, con l’auto elettrica è con ogni probabilità destinata a grandi successi, acquistare le sue azioni potrebbe rivelarsi quindi un buon investimento nel 2018.

Investimenti classici

Un investimento classico, come quello in oro, al momento non da enormi soddisfazioni, in alcuni casi conviene puntare sulle obbligazioni. Stesso dicasi per il greggio, il cui prezzo è in calo.

Presto investire in Bitcoin potrebbe essere normale tanto quanto farlo in oro o diamanti. La più popolare delle valute matematiche è infatti “rara” come un metallo prezioso e il suo prezzo, secondo molti è destinato ad aumentare nel lungo periodo sempre di più. Se volete stare lontani dai rischi, le criptovalute potrebbero però non fare al caso vostro.

Investire in arte

L’arte, sia antica che moderna e contemporanea può rappresentare un buon investimento, bisogna però stare attenti a cosa si compra. Informatevi e formatevi a dovere. Investire in arte contemporanea, se scegliete il giusto artista su cui puntare potrebbe farvi guadagnare molto, avrete poi anche la soddisfazione di aver aiutato un giovane di talento quanto pochi credevano in lui.

Criptovalute diverse dal Bitcoin

Il Bitcoin è ormai sulla bocca di tutti e ha un prezzo che non rende facile acquistarlo. Ci sono però molte altre criptovalute interessanti, sulle quali nel corso del 2018 si potrebbe puntare, avendo belle soddisfazioni. Ad esempio: Ethe, Litecoin, Monero, Verge e Bitcoin Cash. Attenti alla volatilità e ricordate sempre di diversificare i vostri investimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *